Autore:
Luca Cereda

GIOCO D’ANTICIPO Il pretesto è l’inaugurazione a Londra del primo Bmw iStore, alias il concept-store dei futuri concessionari dove verranno vendute le Bmw “alternative”, o “verdi” se preferite, insomma quelle della linea “i” (vedi correlate). In quest’occasione è stata mostrata la Bmw i3 con interni rinnovati nell’estetica e nei materiali. Interni che, così come li vediamo in queste foto, dovrebbero avvicinarsi al design definitivo che avranno quando la i3 diventerà un’auto di serie (si dice nel 2013…).

VISTA DENTRO Prototipo della futura compatta elettrica dell’Elica, la Bmw i3 andrà a formare una famiglia a sé stante assieme alla i8 e alle elettriche/ibride che verranno, ma sarà in tutto e per tutto una Bmw. Nelle prestazioni – giura Bmw – e nella cura dei dettagli. E sulla seconda c’è da scommetterci, guardando dentro la Bmw i3 concept, nei cui interni abbondano superfici di pregio fatte in legno (di Eucalipto) trattato e pelli naturali, per non parlare delle dotazioni high tech con interfacce da 6,5 e 8,8 pollici. Quanto alle soluzioni progettuali, si segnala in particolare l’assenza della tunnel centrale, che aumenta la percezione di spazio interno e agevola non di poco le operazioni di salita e discesa dei passeggeri. I comandi solitamente integrati alla consolle sono stati tutti accorpati alla plancia.    

PRESTAZIONI Allo stadio attuale, la Bmw i3 accelera da 0-60 km/h in meno di 4 secondi (meno di 8 ne richiede invece per passare da 0 a 100), raggiunge i 150 km/h di velocità (grazie a un motore elettrico da 170 cv e 250 Nm di coppia) e vanta un’autonomia di circa 150 km. Per massimizzare la durata della batteria agli ioni di litio la si può guidare anche in modalità ECO Pro o ECO Pro+; quest’ultima minimizza l’impatto sui consumi di dispositivi ausiliari come ad esempio l’aria condizionata.

DUE RUOTE DI SCORTA E se la batteria finisce, che succede? Se non si ha la possibilità di ricaricarla immediatamente, tocca… pedalare! Per questo nel bagagliaio della Bmw i3 (200 litri di capienza) giace ripiegata la Bmw i Pedalec, prototipo di una bici elettrica salva spazio che pesa meno di 20 chili grazie a un telaio in alluminio e fibra di carbonio- Le prestazioni? Spinta dal motorino (che ha una coppia di 20 Nm) può percorrere dai 25 ai 40 km. Dopodiché dipende tutto dai vostri polpacci e dai vostri polmoni.


TAGS: bmw i3 concept i nuovi interni