Autore:
Gilberto Milano

SOLO FOTO Bocche cucite in Casa Bmw sulle caratteristiche tecniche della nuova Bmw M5 che invece può essere ammirata da oggi in fotografia e tra qualche giorno anche dal vero durante la presentazione ufficiale in Germania prima che la Concept M5 parta per il Salone di Shanghai  (21-28 aprile) dove farà bella mostra di sé nello stand Bmw. Oltre alle immagini infatti il comunicato Bmw non contiene nessuna informazione specifica sulla vettura, se non la conferma che si tratta ancora di una concept car. Quanto al modello definitivo della nuova Bmw M5 si dovrà invece attendere fino al prossimo autunno, quando farà il suo debutto al Salone di Francoforte.

QUANTO BASTA Che la versione definitiva non si discosterà molto da questa concept è comunque un dato di fatto viste le prime immagini della Bmw Concept M5. Si fatica infatti a trovare nelle sue linee qualcosa di eccesivo o di fuori luogo come quasi sempre accade per le vere concept car. L’aggressività tipica delle versioni M è sufficientemente mascherata da un vestito tutto sommato sobrio, come da sempre nello spirito di queste vetture. Unici indizi, la presa d’aria anteriore necessariamente allargata (rispetto alla Serie 5 “normale”) per far respirare a dovere l’otto cilindri 4.4 litri Twin Turbo da 580cv che dovrebbe nascondere sotto il cofano, e le due ampie bocche laterali utili a portare aria fresca ai freni anteriori.

TUTTO RIMANDATO Così come il bordo inferiore del paraurti anteriore che funge da alettoncino, i quattro cerchi neri da 20 pollici l’uno, e i quattro tubi di scarico che fuoriescono dal posteriore. Nessuna immagine degli interni accompagna invece questa prima ondata di foto: le moderne tecniche di comunicazione impongono di rilasciare informazioni a spizzichi e bocconi in modo da “costringere” a riparlarne a breve. A presto quindi.


TAGS: concept car bmw concept m5 shanghai