Autore:
Massimo Grassi

TRE TURBO IS MEGL CHE DU Prendete un’Audi Q7, aprite il cofano e, al posto dei soliti motori benzina o diesel, buttate dentro un TDI V8 di 4 litri. A questo aggiungete 2 turbocompressori classici e un terzo elettrico. Spolverate il tutto con qualche inserto in alluminio per la carrozzeria, la griglia dal design “S”, prese d’aria laterali e altre piccole modifiche estetiche. Il risultato si chiama Audi SQ7 TDI, ovvero la prima auto di serie a montare un motore con turbo elettrico Eav. Si tratta di una vera e propria turbina che, grazie a un generatore da 48 V e 7 kW alimentato da una batteria agli ioni di litio, permette di cancellare dal dizionario la parola “turbo lag”. A lei infatti spetta il compito di lavorare ai regimi più bassi, garantendo una risposta pronta appena si agisce sull’acceleratore. Gli altri 2 turbo tradizionali lavorano, in sequenza, ai medi e alti regimi. Per gli amanti dei numeri il tutto si traduce in 435 cv e coppia “monstre” di 900 Nm, per uno 0-100 “strappato” in 4,8 secondi e velocità massima (autolimitata) pari a 250 km/h. I consumi? La SQ7 TDI promette una percorrenza media di 6,7 litri per 100 km e 177 g/km di CO2 emessa.

SPECIFICHE SPORTIVE Per addomesticare cotanta esuberanza i tecnici Audi hanno optato per sospensioni pneumatiche tarate appositamente per la grossa suv, cerchi da 20” calzanti pneumatici 285/45  e, come optional, una lunga lista di sistemi come il differenziale posteriore sportivo, il sistema di attivo di stabilizzazione anti rollio (gestito a una centralina collegata allo stesso generatore del turbo elettrico) e l’asse posteriore sterzante. A tutto questo si aggiunge la trazione integrale quattro, differenziale centrale autobloccante e la trasmissione automatica Tiptronic a 8 rapporti.

ALLESTIMENTO AL TOP Nell’abitacolo della nuova Audi SQ7 TDI si trova il meglio dell’offerta della Casa degli anelli: sistema di infotainment Audi MMI con hotspot LTE, numerosi ausili alla guida come adaptive cruise control , impianto stereo con 23 casse firmato Bang & Olufsen per un totale di 1.920 Watt di potenza. La lista degli optional comprende proiettori Matrix Led, sistema di intrattenimento per i passeggeri posteriori, immensi cerchi in lega da 22” e impianto frenante con cerchi carboceramici.

ARRIVA IN PRIMAVERA La commercializzazione dell'Audi SQ7 TDI inizierà nel corso della prossima primavera, con prezzo di listino (in Germania) a partire da 89.900 euro. Per quanto riguarda l'Italia i prezzi devono ancora essere comunicati.


TAGS: audi diesel audi q7 novita suv Audi SQ7 TDI Audi diesel suv Audi