Autore:
Andrea Rapelli

BOTTE DI FERRO Le berlinone iperprotettive sono pensate su misura per portare a spasso i pezzi grossi dei governi di tutto il mondo, di qualsiasi bandiera. Audi gioca la carta della A8 L, appena rinnovata, per l'allestimento di una versione Security equipaggiata che manco Fort Knox.

MODALITA' EJECT Visto e considerato il super-livello di blindatura della Audi A8 L Security 2014 (VR7, la più rigida per i veicoli civili) a bordo si possono avere una serie di dotazioni da vero e proprio 007. In caso di emergenza, premendo un tasto, si attivano mini-cariche esplosive che rompono i cardini delle porte, permettendo così l'uscita dall'abitacolo. Capace naturalmente di resistere sotto i colpi delle armi da fuoco più diffuse e perfino dalle deflagrazioni delle granate militari.

LINEA PROTETTA Le comunicazioni di bordo avvengono grazie a un'unità di controllo, che integra anche la centralina veicolo, collocata nel vano bagagli e adeguatamente protetta da un guscio di ceramica e alluminio. Un altoparlante esterno integrato nella calandra permette poi agli occupanti di parlare a chi si trova all'esterno senza dover necessariamente abbassare i finestrini o abbandonare la vettura.

ARIA PULITA Il gas nervino? Non spaventa certo la Audi A8 L Security 2014, che può contare – a richiesta – su piccole scorte di aria pulita situate nel vano bagagli: alla bisogna, vengono iniettate nell'impianto di climatizzazione e consentono, grazie alla pressione generata in abitacolo, di tenere all'esterno eventuali gas nocivi. Nemmeno gli incendi fanno paura, grazie all'impianto di estinzione. Volendo, poi, si può accendere il motore a distanza, grazie a un semplice segnale radio.

GENTE DI UN CERTO LIVELLO A produrre le A8 L Security pensa un manipolo di uomini adeguatamente formati che impiegano ben 450 ore per completare tutta la parte di blindatura sul telaio, prima di passare all'assemblaggio finale. Il reparto motori spazia dal 4.0 TFSI da 435 cv ai 500 tondi del W12, i pneumatici sono resistenti alle forature e le tarature dell'assetto sono state pensate per sopportare il surplus di peso.


TAGS: audi a8 l security 2014