Autore:
Paolo Sardi

UNA FACCIA, UNA RAZZA Guardate un foto, fate uno sforzo e provare a immaginare la nuova Audi A6 Avant 2012 priva dei loghi con i quattro anelli. Ebbene, concorderete sul fatto che anche così sarebbe immediatamente riconoscibile come un’Audi Doc. Ancora una volta dunque, dalle matite degli uomini di Ingolstadt, capitanati da Wolfgang Egger esce una linea che evolve il family feeling senza particolari colpi di testa. E questo tipo di continuità sembra pagare, visto che le vendite vanno a gonfie vele.

LATO B La nuova Audi A6 Avant 2012 arriva dunque a ruota della berlina e da lei riprende il frontale con la mascherona esagonale e la fiancata solcata da una nervatura tra i finestrini e le maniglie. Riflettori puntati subito allora sulla vera novità, ovvero sulla coda, che sfoggia un disegno pulito, complici soprattutto le luci dal taglio geometrico. Un elemento distintivo è lo scalino sopra la targa, mentre di tre quarti si apprezza l’andamento obliquo dei montanti posteriori, che danno alla familiare tedesca un tocco sportivo. In questo modo, almeno in foto, la macchina dimostra meno dei 493 cm di lunghezza dichiarati, mentre larghezza e altezza sono nell’ordine di 187 e 146 cm.

UN ABBRACCIO Anche l’abitacolo ricalca le linee viste sulla berlina, con il suggestivo motivo ad arco che gira alla base del parabrezza (wrap around)  e continua poi sui pannelli delle porte, abbracciando il pilota e il suo secondo. Tra gli arredi tiene banco il massiccio mobiletto centrale con la consolle, che ospita il solito stuolo di comandi, anche se molti sono accentrati dal sistema MMI, con il suo manopolone. La nuova Audi A6 Avant 2012 dispone, di serie o a richiesta, di tutte le diavolerie elettroniche e i gadget di ultima generazione, utili a rendere la guida più piacevole, sicura e confortevole.

DI TUTTO, DI PIU’ A livello di equipaggiamento standard una menzione speciale va all’Audi Drive Selct, il sistema che permette di regolare l’elettronica di bordo in punta di dita. Tra gli optional vanno citati invece i sedili sportivi o quelli ventilati con funzione massaggio, le luci adattive, il navigatore con maxischermo da 7” e un sistema di telecamere che permette di monitorare i dintorni della carrozzeria a 360°.

A DIETA Da un punto di vista tecnico, la nuova Audi A6 Avant 2012 adotta una struttura che fa largo impiego di acciai ad alta resistenza e che per il 20% sfrutta componenti di alluminio. In questo modo il risparmio di peso arriva fino a 70 kg rispetto alla generazione precedente e contribuisce a una riduzione dei consumi che può toccare il 18%. Campionessa in materia è la versione d’accesso, la 2.0 TDI da 177 cv, che promette una percorrenza di 20 km/litro.

A TUTTO VOLUME Agli acquirenti della nuova station wagon tedesca interessano però anche altri numeri, come per esempio quelli relativi alla capacità di carico, che va dai 565 ai 1.680 litri. Al di là dei valori assoluti, il vano si presenta dotato di anelli per il fissaggio dei bagagli ma può essere attrezzato in modo da adattarsi alle esigenze di trasporto più disparate. Interessante è anche la possibilità di ordinare la macchina con il portellone posteriore che si può aprire anche con le mani occupate, muovendo il piede in modo particolare sotto il paraurti.

DA SUBITO La nuova Audi A6 Avant 2012 è già disponibile in prevendita, mentre le consegne inizieranno a settembre. Più avanti la gamma si arricchirà di una versione turbodiesel 3.0 TDI biturbo da ben 313 cv. Per il momento la famiglia è invece composta da sei motori, due a benzina e quattro a gasolio. Molto ampia anche l’offerta a livelli di trasmissione, con la trazione anteriore o quella integrale quattro e l’imbarazzo della scelta in fatto di cambi: manuale a sei marce, robotizzato a  doppia frizione S Tronic, automatico a variazione continua multitronic e tiptronic a 8 rapporti. Ecco in dettaglio i prezzi delle varie versioni disponibili al lancio.
2.8 FSI, manuale, 204 CV - € 45.300
2.8 FSI, multitronic, 204 CV - € 47.650
2.8 FSI quattro, S tronic, 204 CV - € 50.800
3.0 TFSI quattro, S tronic, 300 CV - € 57.000
2.0 TDI, manuale, 177 CV - € 44.300
2.0 TDI, multitronic, 177 CV - € 46.650
3.0 TDI, manuale, 204 CV - € 48.800
3.0 TDI, multitronic, 204 CV - € 51.150
3.0 TDI quattro, S tronic, 204 CV - € 54.300
3.0 TDI quattro, S tronic, 245 CV - € 55.300


TAGS: tdi tfsi fsi tiptronic multitronic audi drive select rewiev s tronic audi a6 avant 2012 Tutte le auto in arrivo nel 2011