Autore:
Luca Cereda

Non c’è soltanto il restyling, il Virtual Cockpit finalmente disponibile e un aggiornamento a tutto tondo delle tecnologie. In tutte le sue varianti di carrozzeria (Sportback, Sedan e Cabrio), la nuova Audi A3 2016 - ordinabile già da marzo ma consegnata dopo l’estate - abbraccia anche nuovi motori: un piccolo mille e duemila di nuova generazione. Ecco tutte le novità punto per punto.

STILE
Cambia soprattutto il frontale, ancor più se si opta (ora si può) per i fari Matrix Led. I fari e il paraurti, entrambe ridisegnati, sono il succo di un restyling che, come da trazione a Ingolstadt, arriva in punta di matita. Ah, dimenticavo: se siete indecisi sul colore adesso la scelta è più ampia, con i nuovi Ara Blue, Cosmic Blue, Nano Gray, Tango Red, Vegas Yellow e l’inedito Daytona Grey per i modelli S-Line.

TECNOLOGIE
Cominciamo da quelle per la sicurezza. Sull’Audi A3 2016, l’Audi active lane assist è ulteriormente ottimizzato e arriva l’Audi pre sense front con protezione dei pedoni predittiva. A pagamento si aggiunge pure l’Emergency Assist, che in caso di emergenza  frena la A3 sino ad arrestarla. Ma la vera novità è il Traffic Jam Assist, un dispositivo che lavora insieme al cruise control adattativo con funzione Stop&Go. Serve a mantenere la distanza tra la vettura e il veicolo che precede e, in abbinamento con il cambio S tronic, fa ripartire la vettura automaticamente dopo un breve arresto. In situazioni di traffico intenso (vel. max.  65 km/h) e quando la segnaletica orizzontale è ben leggibile, il Traffic Jam Assist interviene anche sullo sterzo. Ovviamente si paga a parte…

VIRTUAL COCKPIT
Il Virtual Cockpit di Audi, la strumentazione con schermo TFT da 12,3’’ con doppia modalità di visualizzazione, una delle quali privilegia l’infotainment, non ha bisogno di presentazioni. Ma per la A3 è a tutti gli effetti una primizia di questo restyling. Poi, c’è il canonico aggiornamento dell’MMI con schermo da 7’’ a scomparsa nella plancia. Lo si potrà ordinare con un pacchetto di connettività con tecnologia 4G.

MOTORI
Dopo la Golf, anche la A3 si converte al mille. Sarà l’1.0 litri da 115 cv e 200 Nm il cuore più piccolo della gamma, che si arricchisce anche del nuovo 2.0 litri da 190 cv e 320 Nm, l’unico – sul fronte benzina- abbinato a un cambio S tronic a sette marce con frizione in bagno d’olio completamente nuovo, che sostituisce il cambio a doppia frizione a secco a sei marce precedente. Confermati i diesel, la versione a metano e quella e-tron. La versione sportiva S3 conta ora 10 cavalli in più; il suo duemila TFSI arriva adesso a 310 cv e 400 Nm di coppia.  


TAGS: audi a3 2016 audi a3 restyling nuova audi a3 audi a3 motore 1.0 audi a3 1.0 audi fari matrix led traffic jam assist audi virtual cockpit salone di parigi 2016