Autore:
Luca Cereda

CONSERVATRICE Scappano sul web le prime foto della nuova Audi A3 2012. E sebbene a mostrarle non sia stata l’Audi in prima persona, attraverso il proprio sito, hanno comunque tutta l’aria di essere ufficiali. Nelle immagini si vede una A3 che si evolve tra passato e futuro: tenendo fede allo stile e alle proporzioni di sempre, aggiungendoci un filo di grinta, tecnologia, con l'immancabile family feeling e qualche citazione d’ispirazione domestica, come suggerisce il profilo posteriore che tanto ricorda la A1.

VIS À VIS A prima vista appare quella di sempre, l’ Audi A3 2012. Poi aguzzi la vista e ti accorgi delle novità. Scontati i fari di nuova generazione con baffo a LED, nondimeno la calandra smussata agli angoli. Paraurti e prese d’aria sono stati ridisegnati per comunicare un po’ più di movimento, va bene, ma basterebbe questo a definirla più sportiva? Più aggressiva? Probabilmente se ci limitassimo al frontale parleremmo più di un facelift che di una nuova generazione.

SCOLPITA AI FIANCHI Andiamo perciò oltre, passando alla lente le fiancate. Qui effettivamente l’A3 abbandona un po’ l’aplomb teutonico a favore di corpo più nervoso, dettato da una profonda nervatura nella parte bassa e da una spalla più atletica. Proseguendo con nella vista di profilo si scorge poi un posteriore che richiama molto la A1, con quello spoiler sporgente e il lunotto che scende molto inclinato in questa versione a tre porte.

GIA’ VISTA DENTRO E gli interni? Li avevamo già scrutati per filo e per segno ai tempi del CES di Las Vegas, dove la Casa di Inglostadt aveva presentato il nuovo sistema di infotainment MMI. Per approfondimenti a riguardo vi rimandiamo dunque alle correlate dell’articolo, dove si sottolineano le numerose somiglianze con l’abitacolo della sorellina A1. Il primo contatto dal vivo è rimandato invece all’apertura del salone di Ginevra (6 marzo).


TAGS: audi a3 2012 Tutte le novità del Salone di Ginevra 2012, l'elenco aggiornato