Autore:
Andrea Rapelli

 OSCAR Un video così potrebbe far innamorare perfino gli ambientalisti o i detrattori del Marchio inglese: i nuovi fotogrammi appena rilasciati da Gaydon mostrano la Aston Martin Vanquish che trotterella sulle colline toscane, accompagnata dal sound celestiale del motore, un urlo gutturale che squarcia la campagna. Sentire per credere. Il tutto è condito con qualche altro scatto, in studio e in tinte esterne varie.

ABITO DI GALA Ma la realtà, anche quella di una supercar, è spesso fatta d'altro. L'estetica, per esempio. Ci voleva una sostituta della DBS e questa Aston Martin Vanquish sembra perfetta per raccoglierne il testimone. Linee pure ma decisamente mosse e tormentate creano un insieme di notevole caratura, a suo agio sia davanti ai casinò di Monte Carlo sia tra i tornanti della Val D'Orcia. Per una presenza scenica da vera diva, inutile negare.

CUORE D'ORO Sotto il lungo cofano della Aston Martin Vanquish scalpita il noto V12 aspirato da quasi 6 litri, capace di 573 CV a 6.750 giri, per prestazioni monstre: 0-100 in 4,1 secondi e velocità massima di ben 295 km/h. Completano il quadro il cambio automatico Touchtronic a 6 rapporti e un differenziale posteriore a slittamento limitato. Senza dimenticare rigidità torsionale aumentata rispetto alla DBS (oltre il 25%), grazie all'ampio uso di pannelli in fibra di carbonio e distribuzione dei pesi (1.739 kg il totale) equamente divisa sui due assi.

CURVA TECNICA La ciccia per gli appassionati di guida non finisce qui perché la Aston Martin Vanquish può contare su sospensioni attive a doppi triangoli, posizionabili su tre diverse tarature d'attacco: Normal, Sport e Track. Non manca un impianto frenante degno di nota, con dischi carboceramici sviluppati da Brembo e derivati da quelli della One-77.

MOLTO LUSSO, SIAMO INGLESI Per l'abitacolorifinito a mano in circa 70 ore – l'ispirazione è arrivata dalla One-77: pregiati pellami ovunque, nuovo sistema audio Bang&Olufsen e inedita interfaccia multimediale. Inoltre, in ottica (Gran) Turismo, si potranno ordinare 2 posti aggiuntivi, con un bagagliaio in grado di contenere fino a 368 litri di bagagli.


TAGS: nuovo litri video guida curva appassionati dbs martin tecnica gaydon aston one-77 assi vanquish decisamente ciccia divisa equamente attive triangoli Tutte le novità del Salone di Parigi 2012