Autore:
Andrea Rapelli

DALLA SPAGNA CON FURORE A vederla, la Aspid GT-21 Invictus, vien proprio da pensare che di spazio, nel mondo dell'auto, ce n'è per tutti. Perché per costruire una supercar così, a metà strada tra la batmobile e una navicella spaziale, ci vuole fegato. E Ignacio Fernandez, patron e designer della Aspid, sembra averlo bello grosso.

CASAMATTA Con tutti quei tagli, quelle nervature, sguardo da cane inferocito e vetri piccoli, la Aspid GT-21 Invictus sembra poter resistere allo scoppio di qualsiasi tipo di ordigno, con quella tinta grigio cromo che sembra presa direttamente da un cacciabombardiere. Sulla fiancata spiccano le grosse ruote anteriori da 19” scoperte, stile Catheram e i vetri sfuggenti, sostenuti da porte massicce, sotto le quali fanno capolino due scarichi a dir poco generosi. In coda, soda e tesa, il contrasto con ruote coperte e lunotto da vera e propria GT.

CI VAI AL MARE Cotanta originalità estetica, fanno sapere dalla Spagna, può far rima con praticità. Perché la Aspid GT-21 Invictus adotta la configurazione 2 posti più 2, anche se i posteriori vanno bene per i pargoli (o per quegli adulti che in fondo sono ancora un po' bambini). Il weekend al mare, poi, è salvo anche grazie alla capacità del bagagliaio, pari a 275 litri.

PUNTATINA IN PISTA Sotto il cofano della Aspid GT-21 Invictus fa capolino il noto 4.4 V8 by BMW capace di 450 CV, scaricati sulle ruote posteriori tramite un cambio a doppia frizione a 7 rapporti. Per raggiungere velocità (305 km/h) e accelerazioni (0-100 in meno di 3 secondi) da capogiro. Se a tutto ciò unite sospensioni a doppi triangoli in alluminio, ammortizzatori push-rod e il peso contenuto in soli 990 kg, capite bene il significato del nome Invictus fra i cordoli.

IL PIU' E' TROVARLA In Europa, la Aspid GT-21 Invictus sarà commercializzata attraverso una rete di concessionari che, al momento, non è ancora nota. Così come è sconosciuto il prezzo, che con tutta probabilità rimarrà alla portata di pochissimi.


TAGS: ruote posteriori bmw supercar cofano spagna mare aspid invictus gt-21 vetri noto