Autore:
Paolo Sardi

ARMA VINCENTE La presenza di gadget tecnologici nella dotazione di serie rappresenta sempre più un'allettante motivo d'acquisto per molti automobilisti, giovani d'anagrafe o di spirito. Lo sanno bene quelli del marketing del Biscione, che presentano al pubblico con un classico weekend porte aperte nei giorni 12 e 13 maggio la nuova Alfa Romeo MiTo Upload, che diventa la punta di diamante dal punto di vista dell'infotaiment nella gamma.

TUTTOFARE Il fiore all'occhielo di questa versione speciale è il Blue&Me TomTom Live 2, che permette di controllare in punta di dita (o di lingua, con i comandi vocali) il  navigatore satelitare, il kit Bluetooth, il Sound System con sei casse e una serie di servizi live, per restare informati su traffico, parcheggi, distributori e altri esercizi commerciali della zona in cui si sta viaggiando. Standard sono anche il climatizzatore, il differenziale elettronico Q2, l'Esp e sette airbag.

FACCIAMO I CONTI L'Alfa Romeo MiTo Upload si riconosce per i cerchi in lega da 16" Silver Style e per le calotte degli specchi color crono satinato, finitura adottata anche dalle cornici dei fari e delle luci di coda. Questa versione è proposta con motore 1.4 a benzina da 70 e 78 cv e 1.3 turbodiesel JTDM da 85 cv, oltre che con il 1.4 MultiAir da 105 cv, il 1.3 JTDM da 95 cv e il 1.4 GPL Turbo da 120 cv. Il listino prezzi parte dai 15.830 euro della 1.4 da 70 CV per raggiungere i 20.600 euro della 1.4 GPL Turbo 120CV. 


TAGS: alfa romeo mito anteprima upload