Autore:
Francesca Mondani

BIGLIETTO DA VISITA L’Alfa Romeo 4C è forse l’auto che più di tutte è in grado di incarnare al meglio i valori portanti del marchio del Biscione, anche ben al di fuori dei suoi orizzonti geografici nativi: una sportività ispirata alla Formula 1, l’unicità di un design seducente frutto di studi artigianali, lo stato dell’arte in materia di tecnologia costruttiva, la performance. Per la sua rinascita in gran stile, Alfa Romeo ha dunque deciso di vestire a festa 4C e 4C Spider, dedicando agli acquirenti statunitensi tutta una serie di nuove opzioni di personalizzazione e migliorie tecniche.

CARBONIO, TABACCO E NERO Tra le novità estetiche figura il pacchetto Carbon Fiber Trim, che aggiunge dettagli in fibra di carbonio al pannello della strumentazione, alla ghiera del cambio e alle bocchette di aerazione, che fanno così pendant con lo chassis della 4C, realizzato quasi interamente con questo materiale. Per gli interni è inoltre disponibile un nuovo tipo di rivestimento in pelle di qualità premium, nei colori Tabacco e Nero. A migliorare il comfort di bordo pensa poi il nuovo sistema di riproduzione audio Alpine, che, oltre a offrire un’elevata qualità del suono, è anche dotato di Bluetooth, porta USB e ingresso per iPod.

SCARICO ARTIGIANALE Alfa Romeo 4C e 4C Spider USA 2016 metteranno inoltre a disposizione dei fan delle gare motoristiche il nuovo scarico Akrapovič in titanio, realizzato a mano al 100% e collegato direttamente al selettore delle modalità di guida. Il suo rumore viene controllato elettronicamente in modo da garantire il giusto isolamento acustico all’interno dell’abitacolo.  


TAGS: alfa romeo akrapovic fca 4c 4c spider