Prova
Opel Meriva 2014

Opel Meriva 2014

Flex in the City aggiorna motori, trasmissioni e infotainment. Ma non aggiorna i prezzi
58 0
Autore:
M.A. Corniche

COM’E’ Per scoprire le differenze estetiche è necessario il solito allenamento con la Settimana Enigmistica. Pochi dettagli esterni per la Opel Meriva 2014 ma un aggiornamento più sostanzioso dietro la nuova calandra, con nuovi motori e trasmissioni, e, dietro le sue furbe porte a finestra, con un nuovo sistema di infotainment.

SI RIFA’ IL TRUCCO Premiata come auto con il tasso di difettosità più basso dal rapporto sulla qualità TUV 2014, la minivolume sagittata non dorme sugli allori e la Opel Meriva 2014 punta a mantenere il titolo con una maggiore attenzione al comfort e alla efficienza. All’esterno dedica soltanto un veloce make-up. Cambia la calandra, più tridimensionale nel gioco nero/cromo, cambia forma la sede dei fendinebbia e i fari sono più brillanti, oltre a potersi illuminare anche di luce LED per le luci diurne. I LED sono disponibili anche per le luci posteriori. Sui fianchi compare un filo cromato a sottolineare la caratteristica linea di cintura a onda, con i finestrini posteriori che si allungano verso il basso per migliorare la visibilità di chi siede dietro. Cambiano anche i cerchi, da 17 e 18 pollici, e sono disponibili anche due nuovi colori, verde chiaro e verde scuro, per la carrozzeria che mantiene immutate, invece, le dimensioni (430x199x161)

BINARIO DI SERVIZIO Poche novità anche all’interno. La novità più importante riguarda il FlexRail che si accorcia tenendo conto dei consigli dei clienti. L’intelligente doppio binario che scorreva tra i sedili anteriori fino ai posteriori, su cui montare differenti accessori per adattare lo spazio alle proprie esigenze si accorcia per evitare l’impiccio dei binari davanti al posto centrale posteriore. Tra gli accessori che si possono montare sui binari il bel vascone tra i sedili anteriori capace anche di una borsa da donna full size.

HI TECH Per rimanere all’interno, la Opel Meriva 2014 adotta il sistema IntelliLink in grado di dialogare con il proprio smartphone, Android o iOS che sia, per integrarne le funzioni tra cui il riconoscimento vocale. Due versioni, IntelliLink CD600 a 200 euro e IntelliLink Navi950 a 400 euro, con schermo da 7 pollici, vivavoce e streaming audio Bluetooth, comandi vocali per navigatore, aggiornamento delle mappe per tutta Europa con chiavetta USB e lettura SMS

NUOVO CUORE DIESEL Le novità più importanti stanno dietro la nuova calandra cromata. Due motori nuovi Euro 6, uno a gasolio e uno a benzina, nelle loro declinazioni di potenza. Il nuovo diesel 1.6 CDTI ha ricevuto attenzione particolare in fase di progettazione per comfort ed efficienza ottenendo gli attriti più bassi nella sua classe di cilindrata tra i 1.500 e 2.500 giri, come dichiara Opel. Disponibile al lancio con la versione che ha appena debuttato su Zafira Tourer da 136 cavalli, 320 Nm di coppia a 2000 giri, 4,4 l/100 km ed emissioni di CO2 da 116 g/km verrà affiancato da due fratelli minori, uno da 110 cavalli, 3,8 l/100 km ed emissioni inferiori a 100 g/km e uno da 95 cavalli. Il nuovo 1.6 CDTI si affianca ora, ma sostituirà più avanti nelle sue due declinazioni i motori 1.3 e 1.7 CDTI, offrendo più potenza, meno emissioni e consumi inferiori di circa il 10%.

BENZINA E GPL Per le Opel Meriva 2014 a benzina e GPL, che insieme fanno più del 60% delle Meriva italiane, arriva un nuovo motore 1.4 disponibile in una versione turbo da 120 cavalli anche nella versione GPL Tech e in una aspirata da 100 cavalli. Alla versione da 120 cavalli, come al diesel da 110 cavalli, è possibile abbinare anche il cambio automatico a sei marce mentre per tutte le nuove Opel Meriva sono disponibili cambi manuali a cinque e a sei marce, ora ottimizzati nella fluidità e nella precisione della cambiata.

I PREZZI IL listino si apre a 17.300 euro per la Opel Meriva 1.4 100cv per arrivare fino a 24.070 euro per la Meriva 1.6 CDTI 120cv Cosmo. I prezzi dei motori a gasolio non cambiano rispetto ai corrispondenti motori 1.3 e 1.7 uscenti e il GPL Tech è offerto al medesimo prezzo del benzina. Porte aperte a fine febbraio 2014.

FINO AL COSMO Quattro allestimenti disponibili, One, Elective, Design Edition e Cosmo. Già la Meriva One offre il climatizzatore (manuale), la Elective (da 18.620 euro) aggiunge FlexRail, presa 12V, Hill Start Assist, cerchi design da 16 pollici e radio Cd/MP3 con comandi al volante, Design Edition (da 19.520 euro) pensa anche allo stile con tetto nero, fari bruniti, vetri oscurati, cerchi in lega da 17 pollici, volante rivestito in pelle, cruise control e fendinebbia. Meriva Cosmo (20.120 euro) si dota di cerchi in lega da 16 pollici, Chrome Pack, interni in tecnopelle, cilatizzatore automatico bizona, vivavoce, alzacristalli elettrici posteriori e luci ambiente.

COME VA Se non si mettono vicine la Opel Meriva 2014 e la Meriva uscente è difficile capire quale sia la nuova. Cornice cromata sulla linea di cintura e calandra sono gli indizi più facili da notare. All’interno l’indizio più è evidente è il binario centrale FlexRail che non raggiunge più i sedili posteriori. In fondo non è che la Meriva avesse bisogno di grandi interventi. Le sue porte FlexDoors rimangono uno dei suoi punti di forza, della cui comodità ci si rende conto utilizzandole. Comode per salire, il nonno un poco ingessato nei movimenti vi ringrazierà, ma anche per tenere sotto stretto controllo salita e discesa dei piccoli anche senza abbandonare il posto di guida. O, banalmente, per appoggiare una borsa della spesa dietro ai sedili anteriori con facilità, senza slogarsi un polso.


LA TRASFORMISTA Non avevano bisogno di interventi anche il sistema FlexSpace, che trasforma utilizzando una sola mano la Opel Meriva 2014 da una cinque posti in una quattro posti, in una tre posti e in una piccola monovolume con un vano di carico di 1500 litri (in configurazione cinque posti sono 400 litri). Tre sedili posteriori indipendenti che possono scorrere longitudinalmente o ripiegarsi facilmente. E poi 32 vani dai più piccoli al grande baule tra i sedili anteriori intercambiabile con altri accessori sul FlexRail agli spazi per bottiglie fino a un litro e mezzo nelle portiere anteriori.

MANI CALDE Sul fronte ergonomia Meriva ha ottenuto la certificazione AGR da esperti posturali ma io trovo il volante troppo orizzontale per essere davvero comodo. Comodi e grandi sono invece i sedili che offrono la sensazione, su schiena e fondoschiena, di stare seduti su un’auto di taglia più grande, con una posizione verticale, in piedi ma non troppo. Piacevole per un’auto del suo segmento, poter avere su Meriva 2014 il volante riscaldabile.

BEN PIANTATA Sul lato comfort, oltre ai sedili, benché rigidi alla tedesca, ho apprezzato molto l’assetto della nuova Meriva. È molto confortevole, morbido nell’assorbire le piccole buche ma altrettanto tenace ed efficace nel tenere la Meriva diritta e piatta in curva, evitando ogni tipo di inchino. Confortevole sia nella sua morbidezza negli impatti minori, per livello dell’ostacolo e per velocità, trasmette anche il piacevole comfort di un assetto su cui si può contare se si preme sull’acceleratore o si deve rimediare a un errore o a una emergenza. Peccato ancora per il volante un poco orizzontale perché la precisione di sterzo e assetto fa venir voglia di affrontare le curve con piglio sportivo.

COMPAGNO FEDELE Sul fronte comfort acustico la Opel Meriva 2014 è ben insonorizzata ma il motore a gasolio non mi sembra il fenomeno di silenziosità che dichiara la Casa. Ha poche vibrazioni ma ha una rombosità che si fa sentire. Il motore a gasolio da 136 cavalli è però un motore moderno, che si lascia ben guidare ai regimi più frequenti nella guida di tutti i giorni. Riprende piuttosto bene anche ai bassi regimi pur se non bassissimi ed è piuttosto brillante quando gli si chiede potenza anche se è meglio cambiare marcia senza cercare l’allungo verso la zona rossa per ottenere le migliori prestazioni. Il lavoro di ottimizzazione sui cambi ha dato buoni frutti: il cambio è veloce, silenzioso e preciso.

AFFINITA’ DI COPPIA Il motore a benzina da 120 cavalli è brillante e si sposa a meraviglia con il cambio automatico a sei marce. Il motore è di per sé elastico e brillante e il cambio, veloce e morbido nelle cambiate e nel capire umore ed esigenze di chi è al volante, ci mette del suo nel rendere la guida agile e senza pensieri. Mi sarei aspettato più brio premendo a fondo sull’acceleratore, in questo caso il kick-down non è velocissimo e in caso di sorpassi è meglio preparare prima la marcia giusta selezionandola con la leva per sfruttare al meglio la cavalleria. Ha un poco di rombosità dei quattro cilindri a benzina, ma assicura comunque un buon comfort anche acustico


TAGS: prova opel meriva 2014 Tutte le prove auto del 2014

Modello / Versione MY Potenza Prezzo
Opel Meriva Design Edition 1.4 100 CV MY 2013 100 Cv / 74 Kw 20.130 €
Opel Meriva Cosmo 1.4 100 CV MY 2013 101 Cv / 74 Kw 20.980 €
Opel Meriva Design Edition 1.4 Turbo 120 CV MY 2013 120 Cv / 88 Kw 21.130 €
Opel Meriva Cosmo 1.4 Turbo 120 CV Start&Stop MY 2013 120 Cv / 88 Kw 21.420 €
Opel Meriva Design Edition 1.4 Turbo 120 CV Start&Stop MY 2013 120 Cv / 88 Kw 21.430 €
Opel Meriva Cosmo 1.4 Turbo 120 CV MY 2013 120 Cv / 88 Kw 21.980 €
Opel Meriva Design Edition 1.4 Turbo 120 CV aut. MY 2013 120 Cv / 88 Kw 22.130 €
Opel Meriva Design Edition 1.4 Turbo 120 CV GPL Tech MY 2013 120 Cv / 88 Kw 22.130 €
Opel Meriva Cosmo 1.4 Turbo 120 CV S&S MY 2013 120 Cv / 88 Kw 22.280 €
Opel Meriva Design Edition 1.6 CDTI 95 CV MY 2013 95 Cv / 70 Kw 22.430 €
Opel Meriva Elective 1.7 CDTI 110 CV Aut. MY 2013 101 Cv / 74 Kw 22.620 €
Opel Meriva Cosmo 1.4 Turbo 120 CV GPL Tech MY 2013 120 Cv / 88 Kw 22.980 €
Opel Meriva Cosmo 1.6 CDTI 95 CV MY 2013 95 Cv / 70 Kw 23.280 €
Opel Meriva Design Edition 1.6 CDTI 110 CV MY 2013 110 Cv / 81 Kw 23.430 €
Opel Meriva Design Edition 1.6 CDTI 136 CV MY 2013 131 Cv / 96 Kw 24.080 €
Opel Meriva Cosmo 1.6 CDTI 110 CV MY 2013 110 Cv / 81 Kw 24.280 €
Opel Meriva Cosmo 1.6 CDTI 136 CV MY 2013 131 Cv / 96 Kw 24.930 €
Prova
Opel Mokka GPL Tech
Opel Mokka GPL Tech

Per chi la vuole... gasata

21 0
Anteprima
Opel Astra OPC Extreme, le prime foto

Oltre 300 cv e carbonio a pioggia

10 0
Prova
Toyota Verso MY 2014 1.6 D-4D

Arriva un 1.6 D-4D realizzato in collaborazione con BMW

28 0
Back To Top