Autore:
Marco Congiu

TIRAMISU La presenza esce decisamente dai cliché della classica utilitaria. La nuova Citroen C3 linee quasi da crossover, sottolineate dalle protezioni in gomma Airbump sui fianchi (che sono di serie, ma rimovibili senza sovrapprezzo), e punta forte sulle personalizzazioni: sono 36 le possibili combinazione di colore con 3 tinte per il tetto a contrasto.

INTERNI DA VIAGGIO Sono quattro, invece, i possibili rivestimenti per sedili e plancia: sempre originali, come questi in tessuto, che personalmente trovo di gusto un po' rétro. Forse anche per via delle maniglie porta in stile valigia.

IL LUNGO, IL CORTO E IL PACIOCCONE... ci stanno tutti. La plancia a sviluppo orizzontale mi dà una grande sensazione di spazio, che centimetro alla mano è di tutto rispetto. In 4 metri di lunghezza, la nuova Citroen C3 offre una buona abitabilità: anche in seconda fila, e ve lo dice uno che è alto più di un metro e novanta! Il bagagliaio da 300 litri cresce fino a 1.300 litri reclinando gli schienali posteriori: un record.

PIACE A TUTTI... GLI SMARTPHONE Nell'era degli aiuti elettronici alla guida, la nuova C3 può avere, tra dotazioni di serie e optional, un equipaggiamento completo. Monitoraggio dell’angolo cieco, frenata automatica di emergenza e il Connect Box SOS, per chiamare i soccorsi in caso di bisogno, va detto, sono a richiesta. È di serie, invece, l'impianto infotainment con schermo da 7 pollici che si vede bene con ogni condizione di luce: compatibile con Apple CarPlay, Android Auto e Mirror Link.

DITE CHEESE Il vero colpo d'ala, però, è la ConnectedCAM in full HD, che inquadra davanti al muso dell'auto e con GPS e 16 GB di memoria registra tutti i dettagli in caso di impatto. E permette di condividere foto e video sui social network.

BRIOSA Il 3 cilindri 1.2 turbo benzina in prova, con 110 cavalli e 205 Nm di coppia, è tra i più scattanti della categoria. In media beve attorno ai 7,8 l/100 km, stando a quanto ho misurato con il computer di bordo.

SOFFICE La nuova C3, però, è un'auto soprattutto comoda e l'assetto morbido si fa apprezzare sul pavé. Tra l'altro la seduta è un po' più alta del normale, a vantaggio della visuale. Il cambio automatico EAT6 è fluido e puntuale: solo in coda ha accusato qualche indecisione nei passaggi di marcia. Non mancano versioni con cambio manuale, abbinato a motori benzina o diesel da 68 a 110 cavalli.

PREZZI Il listino della Citroen C3 attacca a 12.300 euro. La versione in prova, descritta nel testo e illustrata nella nostra gallery, costa 21.100 euro. Per vedere come si comporta la Citroen C3 a confronto con le alte compatte, guarda la nostra video comparativa.

 


TAGS: nuova citroen c3 nuova citroen c3 1.2 Puretech 110 difetti della nuova citroen c3 automatica difetti della nuova citroen c3 eat6 difetti della nuova citroen c3 pregi della nuova citroen c3 nuova citroen c3 2017 prova nuova c3 2017 come funziona cambio automatico citroen c3 citroen c3 eat6 citroen c3 scheda tecnica citroen c3 prezzi speciale compatte