Autore:
Emanuele Colombo

SARANNO FAMOSI I mini Suv, quelli di segmento B, sono oggi tra le auto più apprezzate e, dicono gli esperti, hanno un futuro radioso in Europa. La Kia Stonic, allestita sul pianale della Rio, proprio per competere in questo vivacissimo settore: eccone riassunte le caratteristiche, i pregi e i difetti dopo il nostro test su strada e in pista...

DESIGN Originale sì, ma senza esagerare: la Kia Stonic ha un design personale e sportivo, ma forme mai troppo cariche. Punta forte, invece, sui colori, con 20 combinazioni possibili grazie a cinque opzioni per il tetto. Gli interni sono vivaci, ma non disordinati. Le plastiche non sono opulente, va detto, ma certamente solide.

ABITABILITA' Larghezza e altezza sono ai minimi per la categoria: 1,76 x 1,49 metri. Risultato, la Stonic è discretamente comoda per quattro ma non per cinque. Nondimeno, anche i più alti trovano in seconda fila una sistemazione decorosa. Non enorme, ma di forma regolare e quindi ben sfruttabile, è il bagagliaio con i suoi 352 litri, che diventano 1.155 reclinando gli schienali posteriori

TECNOLOGIA Gli assistenti elettronici alla guida comprendono, in base alle versioni, la frenata automatica d'emergenza con riconoscimento del pedone, l'avviso di collisione, il cruise control adattivo, il sensore dell'angolo cieco, del traffico laterale nelle manovre in retromarcia e l'avviso di superamento della corsia. Fari adattivi e segnalatore di stanchezza del conducente sono optional. È di serie invece l'impianto di infotainment con schermo touch da 7'', compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

GUIDA Pronta di sterzo e piatta d'assetto, la Stonic è agile e divertente da guidare: aiutata dall'altezza ridotta che, va detto, non concede quella seduta panoramica che tanto piace dei Suv. Il rombo del motore in accelerazione e qualche fruscio in autostrada si sentono, ma sono peccati veniali. Il diesel 1.6 in prova, da 110 CV e 260 Nm, è davvero molto elastico e guadagna velocità con una bella progressione. In alternativa ci sono tre benzina da 84 a 120 CV. Il cambio automatico DCT a 7 marce e un 1.4 a GPL arriveranno nel 2018, ma niente 4x4, per ora.

Prezzi partono da 16.250 euro; la versione in prova costa 22.750 euro.

Per vedere come se la cava contro Citroen C3 Aircross, Hyundai Kona, Renault Captur, Seat Arona e Suzuki Vitara guarda la nostra video comparativa con i 6 mini Suv provati in pista e su strada.


TAGS: test comparativa sfida prova su strada prova in pista kia stonic speciale b suv speciale mini suv prova mini suv prova b suv test mini suv Kia Stonic prova Kia Stonic video Kia Stonic 1.6 CRDi 110 CV Energy Kia Stonic 1.6 CRDi 110 CV Energy prova Kia Stonic 1.6 CRDi 110 CV Energy test Kia Stonic 1.6 CRDi 110 CV Energy prova su strada Kia Stonic caratteristiche Kia Stonic difetti Kia Stonic dimensioni Kia Stonic prezzi Kia Stonic abitabilità Kia Stonic misure Kia Stonic motori Kia Stonic dotazioni Kia Stonic sicurezza