A TUTTO TONDO Evita l’effetto mattonella con le sue due facce, anteriore e posteriore, bombate. MT sta per Metal, ma di metal ha soltanto parte della cover posteriore, gli altri profili cromati sono in plastica, trasparente in tre punti nella parte superiore per lasciar illuminare tre icone, carica, messaggio email e chiamata persa, utili per avere sotto controllo la situazione senza dover sbloccare e accendere lo schermo. Lo schermo è grande 3,6 pollici con risoluzione 480x800p, abbastanza luminoso, reso forse meno luminoso dalla plastica trasparente che lo protegge, propensa a riempirsi di ditate e già non proprio cristallina di suo. Una protezione in vetro avrebbe valorizzato lo schermo.

PREGI... L’interfaccia grafica di Acer Liquid Metal, basata su Android Froyo 2.2, ha funzionalità positive e funzionalità negative. È pratica la fascia nella parte bassa dello schermo in cui tenere le otto app preferite che si può spostare verso l’alto trascinando la barra di notifica fino al bordo superiore lasciando spazio sotto a finestre da 16 icone ciascuna che ruotano orizzontalmente sotto le prime otto icone preferite, lasciando trovare le app facilmente. La barra di notifica è anche una barra di comando, dando accesso diretto alla selezione di una sveglia, alle email appena ricevute e all’attivazione dell’hotspot, del GPS, del Bluetooth, del wifi e della rete dati. 

...E DIFETTI Meno pratica invece la finestra di blocco dello schermo che contiene i widget, non caricabili invece sulle due finestre che ruotano ai lati della finestra principale, dove si trovano invece funzioni precaricate di cui è comoda quella a sinistra, che consente di sfogliare le ultime app utilizzate, mentre non trovo utile quella a destra che consente di accedere ai contenuti multimediali. Per accedere ai widget della schermata di blocco è necessario tenere premuto il tasto Home. Una procedura piuttosto macchinosa e poco personalizzabile.

AL GIUSTO PREZZO Per fortuna il processore da 800GHz rende i passaggi da una finestra all’altra e gli scivolamenti orizzontali piuttosto veloci e senza tentennamenti, anche se l’Acer Liquid MT ha dovuto sopportare l’installazione di qualche centinaio di app per la prova. La fotocamera da 5 megapixel di Acer Liquid MT è un po’ sotto la media nei risultati, per colori e definizione dei dettagli, i video da 720p pure. Le dimensioni sono compatte, 115x63x13,5 millimetri, e il peso è nella media, non proprio tra i più leggeri considerando lo schermo da 3,6”. Si trova online appena sotto i 300 euro, interessante vista la dotazione e se non si cerca il sostituto della fotocamera compatta.


TAGS: tutto agosto in uno sguardo acer liquid metal android froyo 2.2 Don't worry, be App! Le Android app per viaggiare